Powered by Blogger.

Sul mio comodino

Sul mio comodino

Ho pianto con..

Michey consiglia...

Michey consiglia...

Archivio

Popular Posts

Categories

mercoledì 2 luglio 2014

'Ritorna, Okay?' - Quello che c'è tra noi.

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, qualche giorno fa alle ore 6:oo del mattino la vostra lettrice qui presente si è ritrovata raggomitolata nel suo letto con le lacrime che rigavano il suo volto, dopo aver divorato 'Quello che c'è tra noi'- Huntley Fitzpatrick.



Titolo: Quello che c’è tra noi (My life next door #1)
          Data di pubblicazione: 17 giugno 2014
                 Autrice: Huntley Fitzpatrick
                  Casa editrice: De Agostini
                     Prezzo: 14,90 €
                          Pagine: 432



I Garrett sono l’esatto contrario dei Reed. Chiassosi, incasinati, espansivi. E non c’è giorno che, a insaputa di sua madre, Samantha Reed non passi a spiarli dal tetto di casa sua, desiderando di essere come loro... finché, in una calda sera d’estate, Jason Garrett scavalca la recinzione che separa le due proprietà e si arrampica sul pergolato per raggiungerla.
Da quel momento tutto cambia e, prima ancora di rendersene conto, Sam inizia a trascorrere ogni momento libero con il paziente e dolce Jase, a cui piace fare tutto quello “che richiede tempo e attenzione”, come dedicarsi agli animali, riparare oggetti rotti e soprattutto... provare a far breccia nel cuore della sua diffidente vicina. Perché non c’è nulla di più appagante che riuscire a strappare un sorriso alla ragazza della porta accanto.


                  "UNA STORIA D'AMORE PERFETTA."
                                         - KIRKUS REVIEWS
Si direbbe che la scrittrice abbia descritto una vera favola, dove la 'principessa', così definita nel libro, venga salvata dal suo eroe che però fa parte di una classe inferiore, in una notte d'estate e che gli amici della piccola principessa hanno creduto in loro e hanno lottato insieme a lei. Perfetta vero? Magari fosse vera.
A 17 anni Samantha sembrerebbe avere una vita perfetta: bella, intelligente, amata da tutti i ragazzi, un futuro brillante, una madre senatrice, una casa perfetta e una migliore amica che la ama.  Ma non è assolutamente così, la sua vita non è perfetta, la sua vita è finta, vuota. La madre non è mai presente e a causa di questo ha una sorella molto ribelle, la sua casa è eternamente vuota: che senso ha avere una bella casa se quando devi salire le scale, attraversare una stanza ti senti sola?
Il suo futuro sembra già programmato come ogni singola estate della sua vita, dove lei non può decidere nulla. La migliore amica non si sente alla sua altezza e non fa altro che sentirsi la sua ombra, un'ombra piena di risentimento e voglia di evadere. E per finire in bellezza: una arrampicatore sociale sarà amato dalla sua 'perfetta' madre proverà a decidere della sua vita.
Credete ancora che sia la solita storia perfetta? Ci crediate o meno nella sua imperfezione più totale questo libro è perfetto. Ed è in questa imperfezione che sbuca Jase Garrett: 17 anni, bello, spalle larghe, giocatore di football, amante degli animali, aggiusta tutto, tremendamente dolce, paziente e comprensivo.
Jase una sera d'estate si arrampica nel piccolo nascondiglio di Sam dopo essersi fissati attraverso delle  finestre per dieci anni. PERCHE' NON SUCCEDE NIENTE DI TUTTO QUESTO A ME?. E da lì si ritrovano a passare ogni istante insieme. 

                      
                                         << Samantha?>>
                                                << Si?>>
                                     << Ritorna, Okay?>>


Sam si fa posto nella famiglia della porta accanto, disordinata, piena di problemi, ma vera. Una famiglia odiata dalla madre di Sam che serba rancore verso il padre delle sue figlie che le ha abbandonate a causa di una famiglia numerosa come quella.
        
<< Jase. Io ho i comizie i cadetti al B&T e fingo che vada tutto bene anche se non è così, e insomma, un mucchio di spazzatura. E tu invece hai..>>
<< Debiti, pannolini, disordine e altra spazzatura>> ammette.
<< Perché non hai pensato che se era il tuo mondo, se dovevi viverci, forse avrei voluto che fosse anche il mio?>>


E i due si fanno posto uno nella vita dell'altra, aggiustando ogni problema e rivelando segreti che per Sam potrebbero compromettere la sua storia che è più di una semplice storia estiva.
       

Se dovessi descrivere questa storia usando solo aggettivi  questi sarebbero: ammaliante, distruttivo, irresistibile, imperfetto, paziente, divertente, malinconica.
E se dovessi descriverla con una citazione questa sarebbe: 

<< Mi fa piacere vederti nella tua vera casa, con la fottuta compagnia bella>>
Ogni famiglia è imperfetta a modo suo, ma questa mi ha rapita il cuore.
Le mie 5 stelle le merita tutte, come i numerosi premi vinti.

____________________________________________
LA SCRITTRICE:

Sin da piccola, quando viveva in un piccolo paesino sulla costa del Connecticut, Huntley Fitzpatrick ha sempre voluto fare la scrittrice. Una volta laureata, ha lavorato in diversi settori, facendo i lavori più disparati, incluso l’editor per Harlequin. Ora ha esaudito il suo desiderio e scrive a tempo pieno… quando non deve occuparsi dei suoi sei figli! Vive insieme alla sua numerosa famiglia a South Dartmouth, nel Massachusetts.








LO AVETE LETTO? AVETE INTENZIONE DI LEGGERLO? SCRIVETEMI 

2 commenti:

  1. Io volevo leggerlo, ma ora che so che fa parte di una serie sono indecisa..

    RispondiElimina
  2. Il secondo libro è incentrato su Tim (suo amico di infanzia) ed uscirà in America nel 2015. Vale la pena di leggerlo.

    RispondiElimina

Cerca nel blog

La sognalettrice

La mia foto

Lei è una piccola lettrice in cerca di un suo posto.
E' curiosa, testarda, ama, suona, vive le persone. 
E' divergente. 
Se si dovesse descrivere andrebbe in panico. 
Musica, lettura, skate, surf, fotografia,  amici . 

Piccoli lettori potete trovarmi qui

Lettori fissi

Translate